novembre 2016

Fare prevenzione risulta spesso un incastrarsi in mille diverse regole. Sono tante, forse troppe, cerchiamo di mettere ordine! Colesterolo cattivo, colesterolo buono, diabete, olio di palma, grassi, hdl, ldl, glicemia, ferro, vitamina D…siamo continuamente bombardati da nomenclature, linee guida e consigli provenienti da tv, internet e social network. Risultato? Disorientamento e difficoltà a distinguere informazioni corrette ed errate. Lo stesso vale per la prevenzione nel campo delle patologie metaboliche e cardiovascolari. Oggi inseriamo altri elementi per autoregolarsi, basandoci sempre su linee guida...

Come può aiutarci la genetica? Vi presentiamo l’enzima MTHFR), un nome abbastanza difficile per un enzima alquanto importante.  Come veniva pubblicato qualche anno fa, “il DNA non è il destino dell’uomo” eppure in esso si trovano preziose informazioni utili anche a scopo preventivo. Una fra tante è la funzionalità dell’enzima metilentetraidrofolato reduttasi (MTHFR),un nome abbastanza difficile per un enzima alquanto importante. Esso infatti è coinvolto nel metabolismo dell’acido folico, un derivato della vitamina B, che agisce nella conversione dell’omocisteina in metionina. Continuano ad...

Ci sono alcune persone che soffrono di allergia ai latticini. Sappiamo bene quanto le allergie di questo tipo possano essere fastidiose: mal di pancia lancinanti, infiammazioni all’intestino, difficoltà nella digestione e altre complicazioni davvero antipatiche. Sappiamo anche che diverse persone scelgono di non assumerlo più. La domanda è: c’è un modo per soddisfare il fabbisogno giornaliero di calcio senza mangiare o bere latticini? Secondo l’Istituto nazionale della salute americano, il corpo mantiene un livello costante di calcio nei fluidi corporei per...

Fin dai tempi più antichi, illustri medici dedicarono i propri scritti alla nutrizione sportiva fornendo agli atleti consigli alimentari di ogni genere. La convinzione (piuttosto originale) dello scienziato Galeno era che gli atleti potessero trarre giovamento dall’assunzione di proteine di animali con caratteristiche atletiche simili a quelle della loro disciplina sportiva: carne di toro per i lottatori, capra per i saltatori e antilope per i corridori. “Se fossimo in grado di fornire a ciascuno la giusta dose di nutrimento ed...

X